Efficienza ......... CompetitivitÓ .......... Gestione ...........Idee &  Soluzioni per l'Industria e l'Artigianato







___

_

Home >> I Moduli >> I Progetti >> L'Outsourcing>>

Le Utilities >>

Chi Siamo >> Site Map >> Contatti >>


LINK UTILI
.

Economia

Comitato Basilea2
Principi Contabili Italiani
I.A.S.

Finanziamenti Agevolati

Formez
Unione Europea
SIMEST

Siti istituzionali

Ministero dell'Economia
Gazzetta Ufficiale
Dottori Commercialisti
ISTAT
I.C.E.

Associazioni

Confapi
Confindustria
Confidi
Confartigianato

 Analisi e Informazioni 

Moodys
Prometeia
CERVED

Kompass
Guida Monaci

Informazione

Il Sole 24 Ore
Il Corriere della Sera
La Repubblica

I.T.C.

Business Objects
Microsoft

Viaggiare

A.C.I.
Trenitalia
ViaMichelin

UtilitÓ

Le norme ISO
Eurotax

 

 

Luciano Sartori Consulting&Management s.i.

Via P.Togliatti 11/a
50055 Lastra a Signa 
Firenze (Italy) 


Tel.: +39(055)8722211
Cell.: (340)6261142  

Fax: +39(055)8722211

E-mail:
info@lscm.it


HHome>>Moduli>>Pianificazione e Controllo>>Controllo Gestione>>Il Reporting>>FinalitÓ di Controllo

Il Reporting - FinalitÓ di controllo
.
  Questa finalitÓ Ŕ per sua natura orientata ad evidenziare le variabili che ricadono entro le possibilitÓ di intervento del destinatario.  

Sono di questo tipo i report impiegati per trasmettere i dati prodotti dal sistema di rilevazione.

Il report di controllo Ŕ generalmente consuntivo, in quanto per lo pi¨ si ritiene significativo fornire al destinatario la misura di un determinato fenomeno solo ex post. 

Quando si ritiene utile mantenere sotto controllo una determinata tendenza di medio periodo, vengono predisposti, a scadenze prefissate, una serie di report di approfondimento con caratteristiche predefinite.  

.
I report di controllo possono essere di tipo  




sintetico, che compendiano in un unico documento tutti i fenomeni gestionali rilevanti che hanno interessato nel periodo di riferimento il Centro di Costo;

di approfondimento, che osservano in maggior
dettaglio un fenomeno particolare: per esempio, per offrire spiegazioni in merito ad un incremento anomalo dei costi sostenuti per determinati servizi. 
.
.
Le caratteristiche dei report di controllo:  



possibilitÓ di sottoporre a monitoraggio tanto le performance dei Centri di Costo di cui il destinatario Ŕ responsabile quanto l'evoluzione del contesto ambientale di riferimento. .

monitoraggio conseguito esplicitando le variazioni intercorse rispetto ad una serie di indicatori assunti come parametri di riferimento, quali possono essere i dati rilevati al termine del periodo precedente o quelli preventivati in sede di budget. 
.


Top >>