Efficienza ......... CompetitivitÓ .......... Gestione ...........Idee &  Soluzioni per l'Industria e l'Artigianato







___

_

Home >> I Moduli >> I Progetti >> L'Outsourcing>>

Le Utilities >>

Chi Siamo >> Site Map >> Contatti >>


LINK UTILI
.

Economia

Comitato Basilea2
Principi Contabili Italiani
I.A.S.

Finanziamenti Agevolati

Formez
Unione Europea
SIMEST

Siti istituzionali

Ministero dell'Economia
Gazzetta Ufficiale
Dottori Commercialisti
ISTAT
I.C.E.

Associazioni

Confapi
Confindustria
Confidi
Confartigianato

 Analisi e Informazioni 

Moodys
Prometeia
CERVED

Kompass
Guida Monaci

Informazione

Il Sole 24 Ore
Il Corriere della Sera
La Repubblica

I.T.C.

Business Objects
Microsoft

Viaggiare

A.C.I.
Trenitalia
ViaMichelin

UtilitÓ

Le norme ISO
Eurotax

 

 

Luciano Sartori Consulting&Management s.i.

Via P.Togliatti 11/a
50055 Lastra a Signa 
Firenze (Italy) 


Tel.: +39(055)8722211
Cell.: (340)6261142  

Fax: +39(055)8722211

E-mail:
info@lscm.it


Home>>Moduli>>Pianificazione e Controllo>>Controllo Gestione>>Il Reporting>>FinalitÓ decisionali

Il Reporting - FinalitÓ decisionali
.
  Questo tipo di report si incentra sulle variabili che consentono di apprezzare in chiave differenziale pregi e limiti delle possibili alternative.

Esso mira a fornire le informazioni necessarie a compiere determinate scelte. Si pensi,ad esempio, ad un report contenente le informazioni per effettuare un'analisi di convenienza economica di make or buy, oppure ancora riportante i risultati di un'analisi costo-efficacia relativa alle prestazioni di un particolare impianto.
.
La caratteristica dei report
   decisionali
.
supportano l'effettuazione di una decisione la cui necessitÓ
    preesiste all'invio del report (mentre negli altri casi la
    decisione di intervenire Ŕ una possibile conseguenza della
    funzione primaria del report, che Ŕ appunto quella di
    trasmettere dati di contesto o di garantire il monitoraggio di
    una situazione). 

hanno cadenza routinaria se relativi a decisioni da prendere
    con periodicitÓ nota, assumono una struttura predefinita
    quando pi¨ destinatari manifestano il fabbisogno di
    informazioni analoghe.
 

 

Top >>